I BORGHI DEL LITORALE IONICO

Castelmola, Forza d'Agrò, Savoca

I BORGHI DEL LITORALE IONICO

I BORGHI DEL LITORALE IONICO
Il litorale ionico della costa siciliana è costellato da bellissime cittadine, qui di seguito abbiamo scelto di riproporne tre: Castelmola, Forza d’Agrò e Savoca, tutti e tre considerati tra i borghi più belli d’Italia. 


CASTELMOLA (1h)
Castelmola (A' Mòla in siciliano) è uno dei borghi più affascinanti del litorale ionico e fa parte del circuito dei borghi più belli d'Italia. Questa meravigliosa cittadina si trova in cima ad una sommità sul mare, a pochi chilometri da Taormina, e deve proprio alla vicinanza con quest’ultima la sua vocazione turistica. Il punto più elevato si raggiunge salendo per un sentiero, dalla piazza principale del paese, la Piazza Sant'Antonino, fino ai ruderi di un castello. Sulla piazza esiste un belvedere che offre una splendida vista che va dalla costa ionica alla città di Taormina, passando dal mare e dalla costa Calabra.          

                                            

FORZA D’AGRO’(1h 10min)
Questo splendido borgo sul litorale ionico si trova su di un promontorio alla quota di 420 metri sul livello del mare.  Nel 1971, il centro storico di Forza d'Agrò è stato scelto dal regista Francis Ford Coppola per l'ambientazione di numerose scene presenti in tutti i film della saga del pluripremiato film “il Padrino”. Come un balcone sul mare, dal belvedere di questa meravigliosa cittadina è possibile ammirare la costa da Messina a Siracusa, con Taormina e Castelmola, la baia di Giardini-Naxos e l'imponente mole del vulcano Etna.

                                                                                                                                                      

SAVOCA (1h 20 min)
Arroccata sopra un colle roccioso sul litorale ionico, Savoca è un borgo d'arte inserito nel circuito dei borghi più belli d'Italia e conserva nel proprio territorio impronte di origine medievale, rinascimentale e barocche. La cittadina è nota per le diciassette mummie custodite nella cripta del convento dei Cappuccini, nonché per essere stata scelta come set di alcuni film di grande successo, come il pluripremiato film “Il Padrino” di Francis Ford Coppola (1972). Qui infatti sono state girate alcune delle scene che vedono protagonista il giovane Michael Corleone, interpretato da Al Pacino, durante in suo soggiorno in Sicilia. Il “Bar Vitelli”, all’interno del quale sono state girate alcune scene del film, è diventato una delle principali mete turistiche di questo bellissimo borgo ed è stato trasformato per metà in un museo dove è possibile ammirare molti oggetti antichi.     

                                                                                                                      
.

Hotel a Catania - Alberghi Catania - Catania Hotels - Hotel a Catania - Alberghi a Catania - Sicilia hotel - Design Hotel Catania - Sala meeting - Sala congressi - banqueting - Sala ricevimenti.

Chiama Ora
+39095629497